Amplificatore finale di potenza

Richiedi un preventivo gratuito per la fornitura dei nostri amplificatori finali di potenza

Per ricevere un preventivo personalizzato per la fornitura dei nostri componenti professionali per impianti audio compilate l'apposito form presente all'interno di questa pagina.

La funzione principale dell'amplificatore finale di potenza è quella di potenziare il segnale audio proveniente dal preamplificatore e di inviarlo ai diffusori acustici.
Uno dei componenti più importanti di un amplificatore finale di potenza è il trasformatore, che deve essere in grado di erogare potenza sufficiente e consona alle esigenze dell'impianto.

La qualità di un amplificatore finale di potenza sarà quindi derivante dalla sua capacità di far funzionare al meglio i diffusori, in ogni condizione di utilizzo dell'impianto. Oltre a trasmettere la potenza all'interno dell'impianto, l'amplificatore deve essere in grado di riprodurre e di mettere in risalto il massimo dei dettagli e delle sfumature nella riproduzione sonora.

Nel catalogo dei prodotti commercializzati da Fulgor Service troverete una vasta sezione dedicata alle diverse tipologie di amplificatori, destinati alle realizzazione di qualsiasi tipo di impianto audio professionale.
Gli amplificatori finali di potenza prodotti dalla nostra azienda, sono progettati e costruiti in Italia con le migliori componentistiche presenti sul mercato, per supportare impianti audio fissi o mobili all'interno dei quali occorre aumentare la potenza del segnale da inviare ai diffusori, al fine di sfruttare al meglio le caratteristiche costruttive di questi ultimi e di utilizzare in maniera ottimale la potenza dell'impianto.

L'amplificatore finale di potenza

I fattori che influenzano la scelta di un amplificatore di potenza rispetto ad un altro sono molteplici. Uno di questi è l'impedenza. L'impedenza è una grandezza fisica vettoriale che rappresenta la forza di opposizione di un bipolo al passaggio di una corrente elettrica alternata. Il valore medio di impedenza in uscita della maggioranza degli amplificatori in commercio è di di 8 ohm, compresa tra un minimo di 4 ohm e un massimo di 16 ohm.
Onde evitare di danneggiare il sistema è necessario accertarsi che l'impedenza in uscita richiesta dall'amplificatore sia compatibile con l'impedenza richiesta dai diffusori utilizzati nell'impianto. Un altro elemento di cui è necessario tenere conto nella scelta di un amplificatore finale è la produzione di calore, soprattutto per le apparecchiature a transistor. Nel pieno del suo utilizzo l'amplificatore finale di potenza produce molto calore, e se non sono predisposti adeguati sistemi di ventilazione o di raffreddamento, questo potrebbe causare la rottura del dispositivo, dovuta ad un sovraccarico termico. Gli amplificatori Fulgor Service sono ingegnerizzati tenendo presente queste necessità, quindi qualità audio, robustezza e semplicità d'uso fanno dei nostri amplificatori, prodotti master sul panorama dell'audio italiano.

Richiedi informazioni per amplificatori finali di potenza

Nome*
Messaggio*
e-mail*
Telefono*
Città*
Inserire il risultato dell'operazione: 4+8 = *
Lette e acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, presto il mio consenso al trattamento e alla comunicazione dei dati personali per le finalità ed ai soggetti indicati nell'informativa.